Prendimi come sono

Signore, prendimi come sono, con i miei difetti, con le mie mancanze; ma fammi diventare come tu desideri. (Giovanni Paolo II)

Vincenzo Cannova

Ti giudicano perché non ti perdonano di essere diverso da loro. L’invidia non perdona l’unicità.
(Vincenzo Cannova)