Prendimi come sono

Signore, prendimi come sono, con i miei difetti, con le mie mancanze; ma fammi diventare come tu desideri. (Giovanni Paolo II)

cit.

Se aspiriamo a toccare il cielo, dobbiamo piantare i nostri piedi a terra. 
Tanto più un albero è alto, tanto più ha radici profonde.
cit.