Prendimi come sono

Signore, prendimi come sono, con i miei difetti, con le mie mancanze; ma fammi diventare come tu desideri. (Giovanni Paolo II)

J.Krishamurti

" Abbiamo accumulato tante ferite, e se non ne siamo consapevoli tutte le nostre azioni diventano reazioni a quelle ferite. Nella conoscenza di sè c'è la fine del dolore e, quindi, l'inizio della saggezza." - J.Krishamurti  -